Yogi: la testimonianza di Marco Polo(1292 ca. CE)

Quando Marco Polo chiese a quegli uomini che venivano chiamati, e spesso lo sono ancora, “asceti osceni,“ ossia i devoti di varie sette indiane generalmente detti “yogi“, come mai non si vergognassero di andare in giro completamente nudi, essi risposero al curioso del XIII secolo:” andiamo nudi perché nudi venimmo al mondo, e non desideriamo avere indosso nulla che sia di questo mondo. Inoltre non abbiamo alcun peccato carnale che ci rimorda La coscienza, e per questo non ci vergogniamo della nostra nudità, come voi non vi vergognate di mostrare le mani e la faccia. Voi, che siete consapevoli dei peccati della carne, fate bene a vergognarvi e a coprire la vostra nudità”.

Crawford, Mission to Siam (1824 d.C.)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...